+39 371 3486641 info@statale12.it Statale12

REGOLAMENTO MANIFESTAZIONE

 

DENOMINAZIONE MANIFESTAZIONESTATALE 12 – ABETONE BIKE

 

ORGANIZZAZIONEASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA STATALE 12

                                                Sede in Pizza Pisacane n. 7 Località Crespellano – Valsamoggia  (Bo)

                                               

GARA IN 3 TAPPE  : 15 – 16 – 17 GIUGNO 2018

 

LOCALITA’  :       Abetone   (PT)  

                                                              

 VENERDI’  15-06-2018      ritrovo partecipanti   Piazza Abetone  ore 13.30  

                                             Partenza gara                              ore 14.30

 

 SABATO   16-06-2018        ritrovo partecipanti  Piazza Abetone  ore 13.30

                                               Partenza gara                            ore 14.30

 

DOMENICA 17-06-2018     ritrovo partecipanti  Piazza Abetone ore   9.30                            

Cronometro                         Partenza                                      ore 10.30

 

 

 

Art. 1  - GARA

La manifestazione si svolgerà in TRE  tappe DI CUI UNA A CRONOMETRO INDIVIDUALE ,  per complessivi km. 128,400 

  • Venerdì 15 Giugno 2018  km 62.200
  • Sabato       16 Giugno 2018 km 57,700
  • Domenica 17 Giugno 2018 km 8,500    cronometro

 

 

Art. 2 – Norme di partecipazione

La corsa è LIMITATA A 500 ISCRITTI GIORNALIERI.

E’ aperta a tutti tesserati  F.C.I. ed enti di promozione sportiva in possesso di idoneità medico sportiva per la pratica del ciclismo agonistico e ai cicloamatori stranieri in possesso della licenza UCI valida per l’anno 2018, rilasciata dalla propria Federazione Ciclistica Nazionale, o previa presentazione della certificazione etica in lingua inglese e certificato di idoneità redatto secondo il modello reperibile online.

E’ aperta ai tesserati degli Enti che hanno sottoscritto la convenzione con la FCI per l’anno 2018 e ai tesserati degli Enti che presentano la Bike Card insieme alla tessera del proprio Ente.

La manifestazione è aperta inoltre a tutti i non tesserati  per i quali verrà attivata una tessera giornaliera della Fci al costo di € 15,00 per la copertura assicurativa di ‘responsabilità civile verso terzi’ durante la manifestazione. Per il rilascio della tessera giornaliera è necessario presentare il certificato medico sportivo agonistico (certificato per ciclismo) indipendentemente dal percorso scelto.

 

CATEGORIE :

 

Maschili

  • Elite Sport 19/29 anni
  • Master 1 30/34 anni
  • Master 2 35/39 anni
  • Master 3      40/44 anni
  • Master 4      45/49 anni
  • Master 5 50/54 anni
  • Master 6 55/59 anni
  • Master 7 60/64 anni

 

Femminili

 

  • Elite womenSport 19/29 anni
  • Master Women 1      30/39 anni
  • Master Women 2      40 anni e oltre

 

 

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE :

a)PER TUTTE E TRE LE TAPPE  :

   € 80,00 (ottantaeuro) fino al 31/03/2018 a seguire € 90,00 (novantaeuro)

  1. b) PER OGNI SINGOLA TAPPA € 35,00 ( trentacinque)  (NON PARTECIPANDO ALLA CLASSIFICA FINALE)

 

La quota di partecipazione include :

pettorale di gara

pacco gara ufficiale

assistenza meccanica (escluso pezzi di ricambio)

assistenza sanitaria in corsa

pasta party e Italpizza party il 17 giugno 2018

 

Art. 3  -  Iscrizioni

Le  iscrizioni dovranno prevenire   alla  ASD TATALE 12   via Fax. 051 0420774  o  mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  scaricando il form dal sito www.satale12.it e inviandolo  compilato insieme alla predisposizione del bonifico di pagamento.

 LE ISCRIZIONI SARANNO INDEROGABILMENTE CHIUSE AL RAGGIUNGIMENTOLIMITE DEI CINQUECENTO ISCRITTI(complessivi, di tutte le categorie)  giornalieri  E COMUNQUE NON OLTRE IL 06 GIUGNO 2018 per tutte e 3 le tappe.

 L’iscrizione ad 1 sola tappa può essere fatta anche il giorno stesso in loco con pagamento di una quota aggiuntiva di € 5,00 ( cinqueuro).

Nel caso l’iscritto non partecipi alla manifestazione , la quota versata non sarà rimborsata.

 

Se, per cause di forza maggiore, la manifestazione non dovesse svolgersi, la quota di iscrizione non verrà restituita

 

Art. 4  -  Squadre   

Gli atleti componenti la squadra sono obbligati a portare, delle maglie uguali, è fatta eccezione per i titolari di una maglia di Campione Nazionale o del Mondo o di un atleta leader di una classifica ufficiale.  L’ASSISTENZA MECCANICA IN GARA SARA’ GARANTITA DA VETTURE UFFICIALI DELL’ORGANIZZAZIONE, ASSOLUTAMENTE VIETATO IL SEGUITO DA PARTE DI QUALSIASI SOCIETA’ PENA LA PENALIZZAZIONE DI CINQUE PUNTI A CONCORRENTE DELLA MEDESIMA SOCIETA’ ANCHE SE NON HA RICEVUTO ASSISTENZA

 

Art. 5    DISPOSIZIONE DELL’ ORGANIZZAZIONE :

Ogni singolo atleta al ritrovo di partenza e all’arrivo di ogni tappa dovrà prendere visione dei comunicati della giuria e dell’ordine d’arrivo per poter nei tempi necessari  porre eventuali osservazioni / reclami . Qualora fornisca all’organizzazione un indirizzo mail saranno comunicati anche in via telematica .

 

  

Art. 6  - Casco

Tutti gli atleti hanno l’obbligo di indossare il casco durante la prova.  L’atleta che si presenta, alla partenza, senza casco, non potrà prendere il via.

 

Art. 7  -  Verifica licenze e ritiro numeri di gara 

Le operazioni di verifica licenze si svolgeranno presso:

Municipio di Abetone  Via Pescinone n. 15 Abetone (PT)

Giovedì    14/06/2018 dalle ore 16.00 alle ore 20.00

Venerdì    15/06/2018 dalle ore   8.30 alle ore 13.00

Sabato     16/06/2018 dalle ore   8.30 alle ore 13.00

Domenica 17/06/2018 dalle ore 8.00 alle ore 9.30

 

I numeri saranno forniti dagli organizzatori dopo la verifica licenze.  I corridori che eventualmente smarrissero detti numeri, potranno richiederli agli organizzatori al ritrovo di partenza.

 

Art. 8  -  Firma guida tecnica

All’accredito ogni atleta dovrà  firmare personalmente  per il ritiro dei comunicati e disposizioni dell’organizzazione/direzione  corsa compreso la dichiarazione di responsabilità.

 

Art. 9  -  Sede Direzione di Organizzazione e Giuria

La sede della direzione di organizzazione, del collegio dei commissari, sarà ubicata presso Palazzo del Municipio di Abetone in Via Pescinone n. 15 – Abetone -  PT . 

 

Art. 10  -  Responsabilità

Nessuna responsabilità di qualunque natura per danni a persone od a cose derivanti da incidenti di autovetture, moto e biciclette al seguito, non di proprietà della Società Organizzatrice o di suoi collaboratori, o per illeciti compiuti dai partecipanti alla manifestazione, può in alcun modo far capo all’organizzazione ed a coloro che con la stessa collaborano.

 

Art. 11  -  Codice della strada 

  Gli atleti partecipanti ed i conducenti di tutti i veicoli accreditati ufficialmente al seguito della corsa, sono tenuti alla rigorosa osservanza del Codice della Strada e alle disposizioni della direzione di organizzazione. Saranno ritirati i contrassegni ufficiali a chiunque sia attribuita (direttamente o indirettamente) la responsabilità dell’inosservanza alle presenti disposizioni. La società organizzatrice predispone un regolare servizio di sicurezza per la protezione degli atleti in gara. La manifestazione sarà preceduta da una vettura con un cartello con la scritta ‘inizio gara ciclistica’ e chiusa da un’altra vettura con un cartello con la scritta ‘fine gara ciclistica’ .

 

Art. 12   – Persone al seguito

 Automezzi e moto – gli automezzi, le moto ufficiali e le persone incaricate dei vari servizi, possibilmente tesserati FCI al seguito della manifestazione devono essere muniti di contrassegni di riconoscimento forniti dall’organizzazione.

 

Art. 13 -  Abbuoni

NON SONO PREVISTI ABBUONI

 

Art. 14  -    La gara è a PUNTI

I Punti  saranno ATTRIBUITI SECONDO L’ORDINE D’ARRIVO STILATO DALLA GIURIA GIORNALMENTE.

AL PRIMO CLASSIFICATO 25 PUNTI

A SCALARE UN PUNTO PER OGNI POSIZIONE A SEGUIRE FINO ALLA VENTICINQUESIMA POSIZIONE  

 

Art. 15  -  Tempo massimo  

Per ogni tappa è stabilito un tempo massimo, calcolato secondo quanto previsto dal regolamento Tecnico F.C.I. nel modo seguente :

  • sono stabiliti 15 minuti. FATTO SALVO DIVERSE DISPOSIZIONE DI AUTORIZZAZIONE CHE COMUNICHEREMO ALLA PARTENZA DI OGNI TAPPA.
  • Nelle tappe a cronometro il tempo massimo sarà calcolato nella percentuale del 30% del tempo del vincitore;

 

Art. 16  -  Ritiri 

Gli atleti che si ritirano dovranno consegnare il numero ad un componente del collegio dei commissari, o al direttore dell’organizzazione, o al suo vice e non potranno gareggiare in altra gara sino al termine della manifestazione SE ISCRITTI A TUTTE E TRE LE TAPPE.

 

Art. 17  -  Infrazioni e sanzioni (fatti di corsa)

 Nelle gare nazionali le infrazioni ai regolamenti saranno puniti con le penalità previste dagli allegati 2 e 4 del RTAA, nonché dal regolamento UCI. Le penalità in tempo contano per la classifica generale. E’ facoltà del collegio dei commissari applicarle anche sull’arrivo di tappa. Le ammende dovranno essere pagate secondo le norme emanate dagli organi competenti della FCI.

 

Art. 18  -  Controllo antidoping  

 Al termine di ogni tappa l’eventuale controllo anti-doping sarà effettuato presso

 Palazzo Municipio di Abetone  - Via Pescinone n. 15 Abetone (PT)

secondo le norme in materia vigenti. Gli atleti potranno essere accompagnati dal proprio direttore sportivo/tecnico, e presentarsi con le proprie tessere ed eventuale interprete.

 

Art. 19  -  Servizio medico

 Il servizio è diretto da un medico che, in quanto tale, assume tutte le responsabilità connesse al servizio stesso.  Viene svolto durante la corsa con una autovettura e almeno due autoambulanze.  Il medico è a disposizione di tutti i partecipanti dal momento della verifica licenze sino al termine della manifestazione.  Il medico, ai soli effetti della tutela e del rispetto delle sue funzioni, ha la veste equiparata a quella dei commissari di gara della F.C.I. Soltanto al medico di gara compete lo svolgimento dell’assistenza sanitaria in corsa, anche in presenza del medico della società di appartenenza del corridore infortunato.

 

Art. 20  -  Radio corsa

Sarà assicurato un servizio informazioni in corsa ‘Radio Tour’ per cui tutti i veicoli al seguito dovranno essere obbligatoriamente  in possesso di apparato ricevente, omologato, in grado di ricevere le informazioni e le disposizioni che verranno irradiate. Il servizio deve essere previsto in lingua italiana e francese o inglese. Frequenza 26955 Canale 33

 

Art. 21  -  PREMI:

Per i premi di tappa, di classifica generale ed eventuali premi speciali, vale quanto stabilito dalla FCI.

I premi di tappa saranno corrisposti AL TERMINE DI OGNI SINGOLA GARA ; i premi relativi all’ultima tappa e alla classifica generale saranno corrisposti al momento della cerimonia di premiazione finale. I premi saranno assoggettati alle disposizioni fiscali vigenti in Italia. I corridori che non concludono la gara vengono esclusi da tutte le classifiche finali.

 

Art. 22  -  Percorsi 

 I percorsi delle singole tappe e gli orari di partenza, sono indicati sul programma ufficiale della manifestazione e saranno confermati, ogni giorno, sul comunicato ufficiale a cura dell’organizzazione.

 

Art. 23  -  Direzione Corsa – Direzione Sportiva – Modifica Percorsi

 La manifestazione si svolgerà sotto la direzione del direttore di corsa internazionale e dovrà essere coadiuvato da uno o più vice direttori di corsa in possesso della tessera valida per l’anno in corso. Il direttore dell’organizzazione può prendere, in accordo con il collegio dei commissari, tutti i provvedimenti che riterrà opportuno, in caso si verificassero casi di “forza maggiore” o di improvviso impedimento, allo scopo di assicurare il regolare svolgimento della manifestazione e la sicurezza degli atleti.  Il presidente dei collegio dei commissari, in collaborazione con gli altri componenti, assume la direzione e il controllo sportivo della corsa.   Eventuali variazioni di percorsi prima della partenza della gara,  dovranno essere adottati  da parte del Direttore di Organizzazione d’intesa con il Presidente di Giuria con l’approvazione della STF/FCI, previo benestare delle autorità competenti. Il Giudice di Arrivo ed i Cronometristi sono responsabili degli arrivi e delle classifiche.

 

 

Art. 24  -  Tappa a cronometro del 17-06-2018

Sarà Valida per la classifica generale.

Nella tappa a cronometro l’ordine di partenza sarà inverso alla classifica generale.   Tuttavia il Collegio dei Commissari può modificare tale ordine al fine di evitare che due corridori della stessa squadra prendano il via consecutivamente.

 

Art. 25  -  Ritrovo di partenza

Tutti i concorrenti  dovranno presentarsi, al ritrovo di partenza, almeno un’ora prima della partenza, per procedere alle eventuali cerimonie protocollari stabilite dall’organizzazione, la firma del foglio di partenza e tutte le altre eventuali formalità di rito ossia :

 

PIAZZA ABETONE

Venerdì 15-06-2018            ore 13.30

Sabato 16-06-2018             ore 13.30

Domenica 17/06/2018       ore 9.30

 

 Il foglio di partenza sarà ritirato dagli organizzatori, 10 minuti prima della partenza, e gli atleti dovranno mettersi a disposizione del commissario di partenza.  I trasferimenti dalla partenza ufficiosa a quella ufficiale dovranno essere fatti da tutti gli atleti in gruppo dietro la vettura del direttore di organizzazione.  Per la tappa a cronometro ogni atleta dovrà presentarsi al controllo della sua bici al più tardi 15 minuti prima della partenza.

 

Art. 26  -  Cambio ruote 

 Il servizio di assistenza è “a carico della società organizzatrice”.  E’ ammesso il cambio di ruota o di bicicletta, anche fra concorrenti della medesima squadra.  La società organizzatrice metterà a disposizione minimo n°  3 autovetture (vetture neutre) contraddistinte da “bandierina gialla” munite di ruote e di biciclette.    non è    autorizzato il cambio ruota in moto  .

 

Art. 27  -  Vetture ufficiali delle squadre al seguito

Non sono ammesse.

Qualora si intromettesse una vettura , il corridore che ha usufruito di qualsiasi tipo di assistenza verrà espulso. I corridori della medesima società perderanno cinque punti cadauno  

 

Art. 28  -  Rifornimento 

Il rifornimento di bevande e cibarie, potrà essere effettuato da persone appiedate  dal 10 km  dopo la partenza  e sino a 10 km dall’arrivo.  Preliminarmente il collegio dei commissari ed il direttore dell’organizzazione, adotteranno tutti gli accorgimenti necessari al fine di assicurare l’effettuazione del rifornimento nel caso di percorsi che presentano una successione di salite e discese. TALI ACCORGIMENTI EVENTUALMENTE VERRANNO COMUNICATI AGLI ATLETI PRIMA DELLA PARTENZA DI OGNI SINGOLA TAPPA .  Gli eventuali corridori in fuga, possono essere riforniti di bevande dalla vettura neutra.  Il rifornimento tra concorrenti è consentito durante tutta la gara.

 

 

 Art. 29  -  Passaggio a livello

Per eventuali passaggi a livello, che dovranno essere segnalati sulle tabelle di marcia, vale quanto previsto dai regolamenti FCI/UCI. 

 

Art. 30  -  Ultimi tre chilometri In caso di caduta, foratura e incidente meccanico che si verificasse negli ultimi tre chilometri di una tappa in linea, si applica quanto previsto dalle norme del Regolamento FCI/UCI.  LA PRIMA E LA SECONDA TAPPA, sono considerate con arrivo in salita. 

 

Art. 31  -  CLASSIFICHE

    Sono stabilite le seguenti classifiche in ordine prioritario :

  1. a) classifica generale individuale a punti - maglia
  2. b) classifica del gran premio della montagna - maglia
  3. Classifica Generale individuale a punti .

Verranno attribuiti secondo l’ordine d’arrivo ufficiale, 25 punti al primo classificato

A scalare uno punto fino alla 25° posizione a cui verrà attribuito uno punto.

In caso di parità di punteggio si terrà conto :

  • numero delle vittorie di tappa
  • miglior piazzamento gara cronometro

 

  1. Classifica Gran Premio della Montagna

 La classifica sarà stabilita dalla somma dei punti ottenuti nei gran premi predisposti. Saranno assegnati i seguenti punteggi :

10 punti al primo a scalare fino alla 10 posizione a cui verrà assegnato 1 punto

La classifica generale verrà aggiornata alla fine di ogni singola tappa. In caso di parità si terrà conto di :

  • classifica generale individuale
  • maggior numero di primi posti  nei GPM 

 

 

 Classifica Generale a squadre :

si ottiene sommando i punti individuali degli atleti di ogni squadra considerando i punti  dei primi 25 corridori nel  loro ordine d’arrivo ufficiale.

In caso di parità, le squadre sono classificate dalla somma dei piazzamenti ottenuti dai loro 3 primi corridori di tappa . In caso di parità, è fatta applicazione dei criteri seguenti fino a che ci sia una disparità .

 

 

 

Art. 32  -  Maglie di leader 

Ogni classifica è dotata di una maglia di leader. Gli atleti leaders della classifica generale e del GPM, devono portare in corsa la maglia relativa fornita dagli organizzatori.  In caso un atleta sia titolare di maglie di diverse classifiche, l’ordine di priorità è il seguente :

  1. classifica generale a punti
  2. classifica generale GPM .

 

Art. 33  -  Premiazioni 

 Al termine di ogni tappa  verranno premiati gli atleti sotto indicati:

  • i primi nr. 3 classificati  di ogni categoria   ;
  • il primo classificato di ogni categoria del GPM delle tappe del 15 e 16 giugno 2018

 

Al termine della gara di 3 gg  verranno premiati gli atleti sotto indicati :

 

  • i primi nr. 3 classificati assoluti di ogni categoria
  • i primi nr. 20 classificati della classifica finale assoluta
  • la 1° squadra classificata assoluta

 

 

Art. 34 – Norme di rinvio Per quanto non contemplato, vige il regolamento sportivo della U.C.I. e della F.C.I., e le disposizioni di legge dello Stato Italiano.